“A misura d’albero”

Sabato 16 e domenica 17 ottobre alle ore 15, 16 e 17 non perderti la performance itinerante “A misura d’albero” di Archivio Zeta in occasione del festival Periferico 2021. 
Lo spettacolo, liberamente ispirato a Ninfale di Claudio Damiani, vi farà vivere il bosco come non avete mai fatto prima: immaginiamo di percorrere uno spazio che sussurra parole, un luogo da esplorare avvicinandosi alle sorgenti sonore in maniera discreta, alla ricerca di una prospettiva d’ascolto micro-fonica. Immaginiamo però anche che in questo luogo i suoni dell’ambiente circostante non siano cancellati ma integrati nel paesaggio sonoro generando un nostro personale punto di ascolto e di equilibrio fra i diversi piani sonori. Immaginiamo infine un perimetro all’interno del quale le geometrie dei parlanti suggeriscono percorsi sempre nuovi ed erranti.
La prenotazione è obbligatoria: è possibile prenotarsi all’indirizzo info@collettivoamigdala.com oppure telefonando al 059/8777673.
 
Inoltre: sabato 16 ottobre 2021, ore 18
incontro pubblico su La poesia degli alberi (Luca Sossella editore) con la partecipazione di Archivio Zeta (Bologna), Collettivo Amigdala (Modena), Associazione Archivio Cesare Leonardi (Modena), Associazione La città degli alberi (Castelfranco Emilia), Mino Petazzini (direttore Fondazione Villa Ghigi, Bologna)
Menu